11/01/2018

Ogni anno oltre 40 milioni di persone – e un numero crescente di donne e minori – sono vittime di pesanti forme di sfruttamento, specialmente per la prostituzione coatta e il lavoro forzato. “Schiavi invisibili” di un sistema opaco e criminale che sfrutta la vulnerabilità dei più indifesi.

Ne parliamo a Milano, in occasione della Giornata Mondiale contro la Tratta di Persone, l’8 febbraio presso il PIME di Milano in un convegno promosso da Mani Tese, PIME, Caritas Ambrosiana e in collaborazione con Ucsi Lombardia. L’evento sarà moderato da Chiara K. Cattaneo, Program Manager della Campagna “I Exist” di Mani Tese.

Nel pomeriggio, si terranno tre laboratori su iscrizione sui temi: “Tratta e migrazioni”, “Identità in viaggio. Un mondo di relazioni”, “La tratta di donne e giovani come violazione dei diritti umani. Lo sfruttamento sessuale spiegato ai ragazzi”.

Di seguito il programma dell’evento:

Locandina 8 febbraio 2018

Clicca qui per scaricare la locandina in PDF

trova tutti gli articoli
 
Commenti

iscriviti alla nostra newsletter
Ricevi i nostri aggiornamenti