Attualità

L’EDUCAZIONE NELL’AGENDA 2030: SFIDE E OPPORTUNITÀ


07/10/2016

La Coalizione Italiana della Campagna Globale per l’Educazione, di cui Mani Tese fa parte, e il Centro internazionale di formazione dell’ILO promuovono un momento di riflessione e approfondimento tematico sui Sustainable Development Goals (SDGs) e in particolare sull’Obiettivo numero 4 volto ad assicurare un’educazione di qualità e inclusiva per tutti e a promuovere opportunità di apprendimento lungo tutto l’arco della vita.

All’evento interverrà anche Giacomo Petitti, Responsabile Educazione e Formazione di Mani Tese.

convegno-ottobre-2016

PROGRAMMA

L’Educazione nell’Agenda 2030: sfide e opportunità
Giornata di studi
Centro internazionale di formazione dell’ILO
Padiglione Europa 73/74
Viale Maestri del Lavoro, 10
Torino, 12 ottobre 2016

Nell’alveo della campagna Fund the Future1 della Global Campaign for Education (GCE), la Coalizione Italiana della GCE e l’International Training Centre dell’ILO promuovono un momento di interlocuzione istituzionale volto all’approfondimento tematico sui Sustainable Development Goals (SDGs), al fine di sensibilizzare gli stakeholder istituzionali (a livello nazionale e locale), la società civile e gli insegnanti sugli obiettivi per il 2030 delle Nazioni Unite. Particolare attenzione verrà data al SDG 4, ovvero assicurare a tutti una educazione di qualità, equa e inclusiva, promuovendo opportunità di apprendimento lungo tutto l’arco della vita. Verrà inoltre creato un collegamento con l’SDG 8, che promuove per tutti condizioni di lavoro dignitose e una crescita economica inclusiva e sostenibile

R.S.V.P.
info@cge-italia.org

Programma della giornata:

Ore 10.00: Registrazione ospiti e distribuzione materiale informativo con area caffè

Ore 10.30:
Sessione I

Moderatore: Marco Scarpati – CIFA Onlus – Responsabile Progetti di Cooperazione e ECM

Saluti istituzionali

Monica Cerutti – Regione Piemonte – Assessora alle Politiche giovanili, Diritto allo studio universitario, Cooperazione decentrata internazionale, Pari opportunità, Diritti civili, Immigrazione
porterà il saluto del Presidente della Regione Piemonte

Federica Patti – Comune di Torino – Assessora Materie relative all’istruzione
porterà il saluto della Sindaca della Città di Torino

Keynote speech

Giuseppe Casale – ITC-ILO – Direttore Aggiunto, Turin School of Development – Direttore
Promuovere il decent work for all. Le sfide dell’SDG 8 e il contributo dell’educazione per
migliori opportunità lavorative

Annarita De Bellis – CGE-IT (Oxfam Italia – Campaign and Domestic Program)
Perché raggiungere, e quindi finanziare, l’obiettivo 4 è condizione necessaria e fondamentale per il conseguimento di tutta l’agenda 2030

Simone De Santi –Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo/Ministero degli
Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Consigliere
Il ruolo della Cooperazione Italiana come attore globale per la promozione dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e il perseguimento dell’SDG4 nel campo dell’educazione

Ore 11.50:
Sessione II

Alice Albright – Global Partnership for Education Chief Executive Officer –
Videomessaggio

Tavola rotonda – Il ruolo dell’Italia nell’implementazione dell’Agenda per l’Educazione globale
Discussant – Carlotta Rocci – Giornalista de la Repubblica

1. Fabiola Riccardini – Esperta sugli indicatori di Sviluppo Sostenibile Nazioni Unite e Europa
Gli obiettivi di sviluppo sostenibile e l’obiettivo sull’istruzione di qualità e opportunità di
formazione per tutti: indicatori statistici
2. Chiara Anselmo – CBM Italia – Advocacy
Educazione inclusiva: accesso all’istruzione di qualità e apprendimento per i bambini
maggiormente esclusi
3. Mikhail Maslennikov – Oxfam Italia – Policy Advisor su Disuguaglianza e Giustizia Fiscale
Tax justice. La riforma del sistema fiscale per individuare risorse da destinare ai servizi
essenziali
4. Chiara Damen – Save the Children Italia – International Advocacy and Policy Officer
Educazione in contesti di emergenza
5. Emma Colombatti – VIS – Consigliera del Direttivo
Lo sviluppo di competenze tecniche e professionali nell’Agenda 2030

Ore 13.20
Pranzo

Ore 14.30
Sessione III

Keynote speech

Massimo La Rocca – Direzione generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione – Ministero Istruzione Università e Ricerca
Quale educazione in Italia per raggiungere l’SDG4?

Ore 15.00
Sessione IV

Tavola rotonda – Inclusiva e di qualità: l’educazione in Italia di fronte alle sfide poste dal SDG4

Discussant – Carlotta Rocci – Giornalista de la Repubblica

1. Stefano Piziali ASViS – (WeWorld – Resp. Advocacy & Prog. Italia)
Gli obiettivi di sviluppo sostenibile nel sistema scuola italiano: a che punto siamo
2. Domenico Pantaleo – FLC-CGIL – Segretario Generale Nazionale
Inclusività e legge 107/2015
3. Giacomo Petitti – Mani Tese – Resp. Educazione e Formazione
Cinzia Messineo – Re.Te Onlus – Presidente
Gli obiettivi di sviluppo sostenibile come strumenti per insegnare
4. Francesca Cesarotti – Amnesty International Sezione Italiana – Coordinatrice Uff.
EDU
Human Rights Friendly Schools Project: Un approccio di comunità all’Educazione ai
diritti umani nelle scuole

Per info:
http://www.cge-italia.org/eventi-news-cge

trova tutti gli articoli
 
Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscriviti alla nostra newsletter
Ricevi i nostri aggiornamenti