19/06/2017

È on line da oggi su Giustiziambientale.org, il portale per gli attivisti ambientali promosso da Mani Tese insieme ad altri esperti, il primo articolo del reportage a puntate dedicato alla Foresta Mau in Kenya.

Il reportage – realizzato da Valerio Bini, Presidente di Mani Tese, e Stefania Albertazzi – intende fotografare la situazione di un ecosistema di grande importanza sottoposto a pressioni molto diverse tra loro: monocolture di tè, piccola agricoltura contadina, piantagioni di pini e cipressi per fini commerciali, deforestazione illegale e persino una diga. Il tutto in un contesto molto complesso dal punto di vista etnico, dove la popolazione storicamente insediata, gli Ogiek, è stata progressivamente marginalizzata e si batte per vedere riconosciuto il proprio diritto a vivere in queste zone.

La Foresta Mau è un territorio molto importante per Mani Tese, oggetto di diverse attività di cooperazione dal 2010 realizzate in collaborazione con NECOFA, fra cui l’attuale progetto LOTTA AL CAMBIAMENTO CLIMATICO E SALVAGUARDIA AMBIENTALE IN KENYA.

trova tutti gli articoli
 
Commenti

iscriviti alla nostra newsletter
Ricevi i nostri aggiornamenti