14/04/2020

Nel mese di marzo siamo tornati nel distretto di Nicoadala per andare a trovare Alberto António Ubre, beneficiario del progetto “Quelimane agricola” cofinanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Di António vi avevamo già parlato nella terza puntata del nostro videoblog “Le storie di Quelimane agricola”, raccontandovi in particolare dei benefici che aveva potuto trarre dalle formazioni a cui aveva partecipato e dalle biciclette che erano state donate alla comunità.

Ora António partecipa alle fiere agroecologiche organizzate da Mani Tese e, vendendo i suoi prodotti, ottiene un ricavato di cui può beneficiare la sua famiglia.

Inoltre, sta sviluppando la produzione di riso per ampliare la sua offerta di prodotti – anche in vista della prossima fiera che si avvicina.

Guardate il video e ascoltate il suo racconto:

CONTINUA A SEGUIRE IL VIDEOBLOG “LE STORIE DI QUELIMANE AGRICOLA”

trova tutti gli articoli
 
Commenti

  • avatar image
    8. ANTONIO CI PARLA DEI MERCATI - Mani Tese
    5 mesi fa

    […] già incontrato António nella terza e quinta puntata del nostro videoblog “Le storie di Quelimane agricola”, in cui ci aveva raccontato dei […]

    Rispondi
iscriviti alla nostra newsletter
Ricevi i nostri aggiornamenti