Samuele

Mi chiamo Samuele Degli Innocenti, ho quasi 21 anni e studio Sociologia sotto Scienze Politiche a Firenze.

Mani Tese, già da quando zampettavo per gli scaffali pieni del mercatino dell’usato, è la mia casa e luogo di crescita.

Quando poi a 12 anni ho fatto il primo campo di lavoro/studio a Firenze, ho visto la bellezza che si cela dietro la vendita di un semplice oggetto, il quale nei mercatini delle cooperative manitesine diventa espressione dell’amore e della passione di chi ogni giorno crede in un mondo diverso e strumento di cambiamento.

Da Mani Tese ho imparato l’importanza di cercare un’alternativa sostenibile, che passa inesorabilmente con l’ apertura e il dialogo con donne e uomini che, pur abitando in paesi diversi dal nostro, hanno lo stesso nostro sangue che alimenta la voglia di cambiare la loro e la nostra condizione economica, sociale e ambientale.

Il confronto attivo e partecipativo, che è presente nelle assemblee dei soci o di federazione e nei luoghi dove operiamo CON  (e non per) i partner locali, come ho visto stando un mese nei progetti in  Kenya, è ciò che mi fa crescere e mi stimola, nel mio piccolo, a cambiare il mondo.

La speranza, anche da capo scout quale sono, è di “lasciare il mondo migliore di come l’ho trovato”.