Claudia

Mi chiamo Claudia Zaninelli, ho 37 anni e di questi quasi 7 passati a Mani Tese.  Quando si dice che “il primo amore non si scorda mai”, posso dire che per me è stato proprio cosi: la mia prima esperienza di cooperazione oltre oceano è stata in Ecuador durante il periodo universitario e dopo aver conosciuto questo pezzetto di mondo, ho fatto mio il verso di Nahuel de Peralta –El sur como un sentimiento-. Era il 2004 e Quito ospitava il I Forum Sociale delle Americhe.

Dopo la laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche, ho intrapreso un percorso lavorativo nel settore della cooperazione internazionale che dagli uffici romani di una federazione di ONG mi ha portato a lavorare in America Centrale per alcuni anni, su tematiche quali sovranità alimentare, prevenzione violenza giovanile e lavoro minorile.

Sono rientrata in Italia nel 2011 per iniziare l’esperienza manitesina come desk America Latina e dal 2013 ho iniziato ad occuparmi di progetti anche nel continente africano. Oggi sono responsabile della progettazione e gestione di progetti in Ecuador, Guatemala e Guinea-Bissau.