Wendy

Mi chiamo Wendy e il mio percorso verso la cooperazione internazionale inizia nel 2014 in Burundi, in un Centro di Educazione non formale gestito da Caritas. L’esperienza mi ha profondamente motivata a continuare il mio cammino verso un impegno sempre più forte in Africa.

Nel 2015 arrivo per la prima volta in Burkina Faso. Il mio nome in morée, lingua locale, significa “Dio”. Sin da subito, e da tutti, mi viene augurato di poter restare in Burkina per molto tempo…

Ed eccomi qui, ancora presente in Burkina Faso. Da luglio ricopro i ruoli di Rappresentante Paese per Mani Tese e di Coordinatrice di un progetto per lo sviluppo di imprese sociali di donne e giovani nelle zone rurali di due province del Paese.

Dignità, equità e impegno sono i valori che perseguo e che motivano, giorno per giorno, le mie scelte, facendo di ogni sfida giornaliera una piccola conquista verso un mondo più responsabile, eguale e dignitoso.