CAMPO DI TREVISO 2019

MIGRANTI PER CASO? CITTADINI DI UN PIANETA IN MOVIMENTO
Gli stage estivi di Mani Tese permettono di trascorrere alcune delle giornate di vacanza insieme ad altri ragazzi e ragazze, partecipando ad un’attività di formazione e volontariato compresa tra le opportunità di alternanza scuola lavoro.

 

È il caso del campo di Treviso di quest’anno che intende legare l’approfondimento del fenomeno delle migrazioni all'esperienza diretta dei partecipanti, per riportare l’attenzione sulle macro cause delle migrazioni forzate dei nostri giorni e osservare da angolazioni diverse fenomeni come la distribuzione della ricchezza e l’accesso alle risorse, i cambiamenti climatici e la nostra impronta ecologica, le guerre moderne (AREA DEL SAPERE).

 

Una parte del tempo verrà impiegata nella conoscenza e nell'affiancamento operativo (mini-stage) di alcune realtà istituzionali e non del territorio che operano in questo ambito (AREA DEL SAPER FARE). Infine, il Campo è pensato nella forma della condivisione di spazi, tempi e attività con le persone coinvolte direttamente dalle migrazioni, per dare valore all'incontro, allo scambio, al fare e al cambiare insieme.

 

LUOGO: Treviso (TV)
DATA: 17/22 Giugno 2019
PARTECIPANTI: 10 ragazzi e ragazze studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Treviso; 10 ragazzi e ragazze richiedenti asilo o titolari di protezione internazionale ospiti delle strutture di accoglienza di questo territorio.
NOTE PER I PARTECIPANTI: Il campo non è residenziale e si svolgerà dalle ore 9.00 alle ore 18.00.
INFO: Chiara 3737463996

 

Scopri tutti i nostri campi Italia Mani Tese 2018 (2)