UN, DUE, TRE... FESTIVAL!

IL DIRITTO DI CONTARE

 

Un, due, tre… Festival! è il festival dei diritti dei bambini, delle bambine e delle/degli adolescenti promosso da Mani Tese, Fondazione Hallgarten-Franchetti Centro Studi Villa Montesca e Università di Milano-Bicocca, con il supporto di un’ampia rete nazionale formata da scuole ed enti competenti.

 

Centrato sul tema dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza sanciti dalla Dichiarazione ONU del 1989, il Festival intende prendere in considerazione i diversi diritti attraverso chiavi di lettura differenti e complementari: uno sguardo teorico e una serie di esperienze che avranno al centro il tema della povertà educativa nelle sue molteplici forme.

 

L’evento è dedicato ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e, in particolare, al diritto di tutti gli studenti e le studentesse di partecipare al dibattito sul futuro della scuola.

 

DI COSA SI TRATTA?

 

In questo 2020 molto particolare e inaspettato Un, due, tre… Festival! sarà caratterizzato da una serie di eventi online diffusi su tutto il territorio nazionale, fra cui un convegno pubblico in occasione della Giornata dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che culmineranno in un evento finale in presenza che si svolgerà nella primavera del 2021 a Città di Castello (PG).

 

Grazie a un lavoro preparatorio con le scuole, nell’ambito del Progetto “Piccoli che Valgono! Metodologie innovative per educare a riconoscersi nella comunità”, le attività del Festival saranno incentrate, in una logica montessoriana, sul punto di vista dei più piccoli. Attraverso una serie di contributi video, saranno loro a fornire sollecitazioni e suggerimenti agli adulti coinvolti: dal mondo della scuola, agli operatori del sistema educativo e di cura dell’infanzia e dell’adolescenza, dai genitori a tutta la comunità educante.

 

DOVE E QUANDO?

 

Gli eventi saranno diffusi su tutto il territorio nazionale. Una parte di essi avverrà in modalità online ed altri, previsti nella primavera 2021, si svolgeranno in presenza, in Umbria, a Città di Castello (PG).

 

Venerdì 20 novembre 2020, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, vi invitiamo a partecipare all'evento principale del festival: "Povertà al plurale: effetti e dimensioni dell’esclusione sociale nell’educazione", convegno pubblico ed on line nel quale anche voi potrete dire la vostra!

 

Il Festival non si ferma… Continua a seguirci per rimanere aggiornato sulle prossime iniziative!

20 NOVEMBRE 2020 ORE 15.00-17.30

 

CONVEGNO PUBBLICO

"Povertà al plurale: effetti e dimensioni dell’esclusione sociale nell’educazione"

 

Evento in diretta sul sito www.123festival.it

 

L’incontro si svolgerà in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza sanciti dalla Dichiarazione ONU sui Diritti dell'infanzia del 1989, e in preparazione del Festival dei diritti che si svolgerà nella primavera del 2021 a Città di Castello (PG). L’incontro intende declinare e in qualche modo attualizzare i contenuti della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza legandoli al tema delle povertà educative anche in una dimensione operativa, alla luce degli eventi recenti (l’emergenza sanitaria) che hanno profondamente trasformato la vita dei bambini, delle bambine, dei ragazzi e delle ragazze.

 

Introducono:

Angelo Capecci, Presidente Fondazione Hallgarten-Franchetti Centro Studi Villa Montesca

Simona Rotondi, Attività Istituzionali Impresa Sociale Con i bambini

Mariangela Giusti, Università di Milano-Bicocca

Giacomo Petitti di Roreto, Responsabile Educazione e Formazione Mani Tese

 

Relatori:

Giovanni Biondi

Giovanni Biondi

Presidente I.N.D.I.R.E. (Istituto Nazionale e Documentazione Innovazione Ricerca Educativa)

 
 
 
 
Maria Rita Castellani

Maria Rita Castellani

Garante dell’infanzia e dell’adolescenza Regione Umbria

 
 
 
 
Maurizio Franzini

Maurizio Franzini

Professore di Politica Economica all'Università di Roma ‘La Sapienza’

 
 
 
 
Franco Lorenzoni

Franco Lorenzoni

Maestro e Scrittore

 
 
 
 

Conclude:

Paola Agabiti, Assessora all’Istruzione Regione Umbria

 

Modera:

Fabrizio Boldrini, Direttore Fondazione Hallgarten-Franchetti Centro Studi Villa Montesca

 

Raccoglie le domande del pubblico:

Silvia Fanti, Dipartimento comunicazione Fondazione Hallgarten-Franchetti Centro Studi Villa Montesca

 
Piccoli che Valgono!

Un, due, tre … Festival! rientra nell’ambito delle iniziative di Piccoli che Valgono! un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile promosso da Mani Tese insieme ad altri partner.