← Torna a News

News

OGNI COSA A SUO TEMPO: KASSA E LE DONNE DI BORONKONNÉ

0

16 maggio 2017

KASSA Matohou è la presidente del gruppo di donne trasformatrici di manioca di Boronkonné presso il comune di Toucountouna in Benin. Una brava donna, lavoratrice e intelligente, che dirige un gruppo di una quarantina di donne, uno dei più coesi e intraprendenti fin da quando nel 2009 Mani Tese ha iniziato a collaborare con loro. Kassa è vedova da due mesi e ai recenti funerali del marito hanno partecipato, per solidarietà e affetto verso questa donna combattiva, tutta l’équipe di Mani Tese e i rappresentanti di tutti i gruppi di donne delle zone limitrofe.

Nonostante la sua visione sempre chiara e le sue testimonianze commoventi sull’impatto positivo dei progetti di Mani Tese sulla vita delle donne e delle loro famiglie, inizialmente Kassa si è mostrata reticente all’idea di unirsi agli altri gruppi del Comune di Toucountouna per costituire una cooperativa di secondo livello, che avrebbe permesso al gruppo di accedere a diversi servizi di supporto per la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti tra cui quello del credito.

Kassa e le donne del suo gruppo erano timorose nel fare questo passaggio, evidentemente non si sentivano pronte o forse non volevano investire le loro risorse per pagare l’adesione alla cooperativa. Mani Tese ha così scelto non di abbandonare il gruppo che non rispondeva più agli step previsti dal progetto ma al contrario di rafforzare il supporto e l’accompagnamento affinché la scelta maturasse piano piano e con i tempi di cui ciascuno ha bisogno.

Kassa ha potuto partecipare con altre donne leader dei gruppi alla visita di scambio in Burkina Faso realizzata lo scorso aprile, esperienza che le ha permesso di conoscere come altri gruppi in un altro Paese sono organizzati e i vantaggi del collaborare e fare rete, condividendo la responsabilità di creare insieme qualcosa di più grande.

Rientrata in Benin, e dopo aver raccontato la sua esperienza ai membri del proprio gruppo, ha deciso di aderire alla cooperativa dei gruppi di donne di Toucountouna, versando la quota prevista.

Si tratta di una bella soddisfazione per tutti, per gli altri gruppi che potranno avere anche Borokonné nella cooperativa e beneficiare dell’esperienza e delle capacità di Kassa e ovviamente per i membri del gruppo di Borokonné, che potranno da subito accedere ai servizi della cooperativa, a partire dal microcredito.

Questa esperienza ci conferma che la metodologia di Mani Tese di mettersi a fianco delle comunità in cui si interviene lasciandole protagoniste e responsabili del proprio sviluppo è una scelta vincente.

Scopri il nostro progetto in Benin:
http://www.manitese.it/progetto/impresa-sociale-al-femminile-e-percorsi-educativi-per-la-valorizzazione-delle-filiere-agricole-locali/

Réunion préparatoire visite d'échanges au Burkina_mani tese_2017

Riunione in vista della visita di scambio in Burkina Faso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MANITESE OPERA IN 11 PAESI DEL MONDO