L’IMPEGNO DI GIUSTIZIA DI MANI TESE

Mani Tese fonda ancora oggi la propria azione sulla consapevolezza che la riduzione dello squilibrio esistente tra le varie parti del pianeta necessiti di un impegno condiviso.

7 VALORI

Giustizia ed equità

L’azione di Mani Tese è anzitutto un impegno di giustizia,animato dalla convinzione che la povertà e le disuguaglianze sono frutto di precise cause storiche e del mantenimento dell’attuale modello economico.

Sobrietà e stili di vita sostenibili

Il valore e la pratica della sobrietà sono segni di condivisione con gli esclusi e scelta sociale necessaria per uno sviluppo sostenibile sotto il profilo economico, politico e ambientale.

Solidarietà e uguaglianza sociale

L’eliminazione delle disuguaglianze e della povertà è condizione necessaria per lo sviluppo sociale e viene perseguita attraverso rapporti di vivo scambio con associazioni,comunità e movimenti di base del Nord e del Sud del mondo.

Nonviolenza

Mani Tese crede nella forza della nonviolenza come nuova via verso uno sviluppo economico e sociale e come metodo di azione efficace per ottenere cambiamenti reali e condivisi.

Libertà e rispetto reciproco

La pace e un nuovo modello economico sostenibile possono nascere solo dal dialogo, strumento di incontro tra culture,persone e valori con pari dignità.

Democraticità e consensualità

Mani Tese è un’Associazione democratica, basata su processi decisionali partecipativi e sull’effettiva valorizzazione di tutte le sue componenti al fine di raggiungere al meglio gli obiettivi associativi.

Cooperazione e sostenibilità

Sono le due parole chiave della strategia d’azione di Mani Tese.Strettamente legate fra loro perché parte di uno stesso processo,che intreccia i progetti nel Sud del mondo con l’impegno nel Nord per un profondo cambiamento della società.

Mani Tese esplicita il suo impegno di giustizia definendone i significati, calandolo nel contesto mondiale attuale e fissando degli obiettivi di medio e lungo termine in relazione alla sua missione associativa. La tensione verso la giustizia è un’espressione della tensione verso l’uguaglianza: il desiderio ma anche la volontà che tutti gli esseri umani, indipendentemente dalla loro collocazione geografica, abbiano le stesse opportunità.

Ma uguaglianza rispetto a quali valori? Mani Tese si riferisce ai diritti umani fondamentali così come sanciti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’uomo e dagli altri accordi e convenzioni approvati nell’ambito delle Nazioni Unite e specificati come diritti civili, politici, economici, sociali e culturali. Giustizia è dunque la realizzazione dei diritti per tutti.

La tensione verso l’uguaglianza non si limita però all’enunciazione dei diritti ma mira pragmaticamente alla loro effettività: alla concreta possibilità che ogni essere umano sia in condizione di rivendicare, esercitare ed attuare le proprie libertà fondamentali. Per questa ragione l’impegno di giustizia di Mani Tese è inscindibile da una pratica quotidiana di condivisione e solidarietà concreta con le popolazioni che patiscono le conseguenze di un sistema politico ed economico diseguale. Mani Tese non ritiene sufficiente che si realizzino i diritti, ma che si realizzino attivando la capacità di “farcela con le proprie forze”, di seguire un proprio modello di sviluppo, non accettando necessariamente l’omologazione ad una proposta di crescita universale, proposta o più spesso imposta dall’esterno delle comunità locali o dall’esterno di un intero Stato.

Infine, emerge il tema delle finalità dello sviluppo. Riconosciuto che le diverse comunità esprimono differenti modalità nel perseguire il proprio benessere, Mani Tese considera questa pluralità dei modelli di sviluppo un valore e un fondamento per l’effettiva realizzazione dei diritti universali. Giustizia, dunque, anche come possibilità di ciascuna comunità di autodeterminare liberamente il proprio benessere, in un confronto pacifico e non violento tra soggetti agenti a scale diverse e tra molteplici declinazioni dei diritti.

Ecco dunque la nostra definizione più completa di giustizia: «La tensione verso la ricerca della effettiva realizzazione per tutti gli esseri umani in tutti le parti del mondo dei diritti umani fondamentali così come sanciti in sede ONU.La volontà che tale processo si concretizzi nel rispetto delle scelte autonome delle comunità locali, regionali e statali nel definire il proprio modello di sviluppo, in armonia fra loro e con l’ambiente naturale». Per articolare meglio il concetto ed avviarci a specificare gli obiettivi di medio-lungo termine della nostra azione, ci riferiremo a tre ambiti: sociale, economico e ambientale. Mani Tese si impegna a definire obiettivi di azione riferiti ad ognuno di questi ambiti.

MANITESE OPERA IN 12 PAESI DEL MONDO