Mani Tese e la banda Rulli Frulli:
“Attraverso la musica rivalutiamo persone e oggetti trascurati dalla società”

rulli1

La Rulli Frulli è una banda speciale, cresciuta in circostanze difficili come quelle del terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna nel 2012. Ne fanno parte circa settanta ragazzi fra gli otto e i trent’anni. Quindici di loro sono giovani con disabilità (autismo e sindrome di down) e nella banda sono privi di tutor. Perché sul palco non ce n’è bisogno, là sopra ci si dà una mano a vicenda.

La banda è la banda” è il motto del gruppo, che suona con strumenti realizzati con materiali di recupero, perché fra di loro non esistono solisti e non ci sono “diversi”. Ognuno suona con l’anima e con mani uguali alle altre.

SOSTIENI IL PROGETTO!

Obiettivo principale del progetto in corso è la ristrutturazione dello spazio dedicato alla Banda Rulli Frulli nella Sede di Mani Tese Finale Emilia al fine di ricavarne un locale che sarà utilizzato principalmente per l’ideazione, progettazione e costruzione di strumenti musicali da materiale di recupero. Il numero crescente dei componenti della Banda, infatti, richiede un ampliamento degli spazi dedicati alla attività collettiva. Nel locale troverà spazio anche un progetto riguardante la creazione di una web radio (ulteriore progettualità in corso di condivisione).

Il luogo sarà portatore di nuove iniziative dove l’attività svolta amplificherà la capacità di superare, grazie alle forze del gruppo, le barriere delle diverse abilità e diventi nel contempo un luogo aggregativo aperto non solo all’attività della Banda ma anche a esperienze che saranno vissute da visitatori esterni (campisti, studenti delle scuole di diverso ordine e grado, gruppi scout ecc…).

Le attività previste riguardano la ristrutturazione di parte dell’immobile già presente, la sistemazione della copertura (tetto), dell’ impianto di riscaldamento, dei serramenti e degli infissi e della pavimentazione. L’intervento è teso a mantenere l’antisismicità di tutta la sede e pertanto effettuata con i parametri del caso.

SE VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU DONA ORA!

tramite bonifico intestato a Mani Tese
Banca Popolare Etica
IBAN IT 58 W 05018 01600 000000000040
Causale: Banda Rulli Frulli

MANI TESE E LA BANDA RULLI FRULLI

La storia di Mani Tese e i Rulli Frulli comincia nel 2010 e si rafforza nel 2012. Il gruppo era nato poco prima all’interno della Fondazione Scuola di Musica Andreoli di Mirandola, dall’idea di un giovane insegnante, Federico Alberghini, quella di far suonare insieme ragazzi con e senza disabilità usando le percussioni, strumenti inclusivi perché alla portata di tutti.

rulli2Poco a poco il progetto di si espande e la Rulli Frulli diventa una banda itinerante con strumenti musicali realizzati tramite materiali di riuso, che unisce al messaggio dell’integrazione quello della sostenibilità.  “A volte venivano da noi a prendere dei bidoni per farci della musica” racconta Gianluca Viaggi di Mani Tese Finale Emilia, l’associazione territoriale che, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Mani Tese Onlus, da anni si occupa di recupero di materiali da riciclo e che fin da subito si è dimostrata preziosa per l’attività della banda.

La Rulli Frulli, nel tempo, si arricchisce di nuovi strumenti e anche di veri e propri musicisti, entusiasti del progetto e desiderosi di farne parte. Ai suoni delle percussioni si aggiungono così anche quelli di basso elettrico, violino, tromba e voce.

Poi, nel 2012, accade il terremoto, e con il crollo degli edifici cadono anche le speranze della banda. Il Comune di Finale Emilia, privo di sede a causa delle scosse, si trasferisce nella Scuola di Musica togliendo ai Rulli Frulli la propria sala prove.

La banda è a rischio scioglimento.

E’ a questo punto che interviene Mani Tese. L’associazione realizza a Finale, tramite una raccolta fondi, una tensostruttura riscaldata in grado di ospitare la banda permettendole così di proseguire l’attività musicale.

rulli3Da questo momento il progetto Rulli Frulli si amplia a dismisura. I ragazzi aumentano di giorno in giorno fino ad arrivare a settanta elementi di diversa età e abilità. Il parco degli strumenti si arricchisce in un’esplosione di riciclo creativo: tubi, campane, batterie di pentole, uno xilofono realizzato con frammenti di piastrelle, una chitarra composta con un pezzo di grondaia sopravvissuta al terremoto…Ogni cosa recuperata dal disastro diventa utile per fare musica e per creare quella magia che ogni volta si manifesta sul palco.

Nel 2013 Mani Tese, sempre attraverso una raccolta fondi, ristruttura uno spazio di circa 150 mq all’interno della propria sede di Finale Emilia, antisismica e rispondente a tutti i criteri di sicurezza, da destinare ai Rulli Frulli come nuova sala prove. Nel contempo, l’associazione concede ai ragazzi l’uso dei propri laboratori per la costruzione degli strumenti musicali.

“Da qualche anno condividiamo con la banda Rulli Frulli la nostra sede e la soddisfazione è reciproca” commenta Viaggi “I ragazzi della banda hanno dato un’anima ai nostri spazi inutilizzati e noi da sostenitori e fornitori di strumenti musicali siamo praticamente diventati un tutt’uno con la banda. Attorno al progetto si è infatti sviluppata una comunità di giovani e di genitori che sono diventati nostri volontari”.

Concerto dopo concerto, festival dopo festival, la visibilità dei Rulli Frulli aumenta. Tre i cd ad oggi prodotti. Diverse le collaborazioni. Fra le più importanti, quella con Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti che musica per la banda tre brani del primo CD e ne regala un altro all’interno dell’ultimo album “Cinquanta Urlanti”.

“In ogni concerto della banda c’è un illustratore che disegna in diretta messaggi di unità e valorizzazione delle diversità” aggiunge Viaggi. L’illustratore, per inciso, è il noto Michele Bernardi.

La banda si sposta sempre su due furgoni, uno donato dal gruppo Harley-Davidson di Pavia, l’altro da un genitore di due ragazzi che fanno parte della banda. A ulteriore testimonianza del legame fra Mani Tese e la banda Rulli Frulli, uno dei due mezzi è intestato all’associazione.

Nel 2016 si presenta per i Rulli Frulli la possibilità di realizzare un sogno: calcare il palco del Concerto del 1° Maggio.

rulli4

Il gruppo si iscrive al contest delle band emergenti senza nessuna pretesa e, selezione dopo selezione, arriva in finale ottenendo la possibilità di esibirsi al grande concerto di Roma. Sessanta ragazzi e le loro famiglie partono per la capitale con tanta emozione e con i loro singolari strumenti appresso. “Un’emozione unica” racconta Viaggi “Un ricordo che resterà per sempre nelle vite dei ragazzi”.

A oggi la banda Rulli Frulli conta diversi elementi provenienti ormai non solo da Finale Emilia ma anche dai comuni circostanti. E il progetto non si ferma. La banda ha infatti da poco coinvolto anche le scuole e da quest’inverno sono nati i “Rulli Frullini”, bambini dai 4 ai 7 anni, di tutte le abilità. Uguali nelle differenze, suonano con strumenti di riuso e, come i loro “colleghi” più grandi, hanno trovato casa presso la sede di Mani Tese.

LOGO BRF

scuola andreoli

Fondatori Unione Comuni Modenesi Area Nord FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI MIRANDOLA

MANITESE OPERA IN 11 PAESI DEL MONDO